Specchio dei Tempi – La Stampa – 22/08/2015 e risposta di una ns/Associata

Specchio dei Tempi – La Stampa 22 Agosto 2015

http://www.lastampa.it/2015/08/22/cronaca/rubriche/specchio-dei-tempi/le-lettere-del-agosto-Q5eJp76iXFoScIwtaO4dFK/pagina.html

«Aggressioni sui bus: lavori in cambio di abbonamenti»

Un lettore scrive:

«Leggiamo molte volte di aggressioni a controllori Gtt, spesso da partedi extracomunitari senza biglietto.  «E sarà sempre peggio, con l’arrivo nelle nostre città di ondate di profughi, quelli come potranno acquistare un biglietto Gtt se non lavorano? «Suggerirei un metodo per abbassare il livello di conflittualità. «In tutti i depositi di Gtt ci saranno un sacco di lavori straordinari accantonati che non si fanno o si faranno quando ci saranno le risorse: perché non ingaggiare squadre di extracomunitari, facendoli lavorare e pagandoli con una tessera di abbonamento annuale per girare su tutta la rete dei trasporti gratis? «Sembra un paradosso, ma sono convinto che aderiranno in molti».  Segue la firma.

La risposta della Sig.ra Monica P.:

“Sig. XXXXX: Ottima idea, senz’altro. Peccato che agli extracomunitari vengono forniti 30 euro al giorno per far fronte alle “esigenze” personali. Oltre che in alcuni casi, è stata data loro anche una residenza per poter accedere all’assistenza sanitaria ( notizie apprese dai giornali ).Faccio parte di un Associazione no-profit che si batte per i disoccupati specialmente over40, ai quali non spetta nulla, tantomeno 30 euro al gg o qualche ospitata in albergo. Di noi non si occupa nessuno, siamo la classica “polvere sotto al tappeto”. Sa per quanti di questi “Progetti” di pulizia e manutenzione ci proponiamo presso Comuni e Circoscrizioni ? Sa quante problematiche – non solo economiche – si presentano ? In primis la sicurezza dei lavoratori ??? E non discriminiamo nessuno. Presso i nostri Sportelli d’Ascolto si presenta chiunque, italiano o straniero che sia. Lo sa quanto viene dato ad un 50enne senza lavoro perchè ha accudito la madre disabile fino alla morte come contributo per solo otto mesi ? 84 euro al mese ! Sa per avere un posto in dormitorio cosa bisogna fare ? Bisogna prenotarsi….e il posto è solo per tre mesi poi…..ora ci sarebbero tante cose che si potrebbero fare, semplicemente, prima di proporre questi progetti “mirati” ai soli extracomunitari incomincerei a pensare anche che ci sono tantissimi italiani che aspettano una nuova occasione per tornare a vivere e per vivere intendo avere un pasto caldo ed un tetto sulla testa, oltre al lavoro che non porta solo il sostentamento ma restituisce all’individuo una dignità e una voglia di vivere che con la disoccupazione cessa di esistere. Perchè non visita il nostro Sito www.overquarantapiemonte.it siamo sempre felici di avere tra le nostre fila persone che hanno idee e proposte per aiutare il prossimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi articolo precedente:
Soldi dei fondi strutturali a impatto zero*

Soldi dei fondi strutturali a impatto zero* Molto si è discusso dei ritardi nella spesa dei fondi europei. Poco invece…

Chiudi