Reddito garantito: il M5S sarà coerente con le proprie promesse?

Reddito garantito: il M5S sarà coerente con le proprie promesse?

1 marzo 2013 – Il Fatto Quotidiano –Blog di San Precario

Il Movimento 5 Stelle è il vincitore delle ultime elezioni, e con un programma molto chiaro che mette al primo posto il reddito garantito. L’effetto di questo risultato sembra più importante del recupero berlusconiano e della debacle del Pd. A sinistra, nelle vere sinistre, se ne è parlato tantissimo, ma in modo molto approssimativo. Continue Reading

Nuovo record per la disoccupazione Boom precari, 3 milioni senza lavoro

Nuovo record per la disoccupazione
Boom precari, 3 milioni senza lavoro

L’Istat: ai massimi anche il dato complessivo salito all’11,7 per cento
Schizza a quasi 4 milioni il numero
di occupati part time. In Europa
fa peggio soltanto la Spagna

01/03/2013 economia  – la stampa

La disoccupazione a gennaio schizza all’11,7%, portando a 3 milioni il numero delle persone in cerca di un posto, come mai era accaduto almeno dal 1992, ovvero da 20 anni. La febbre sul mercato del lavoro sale così ancora, con forti perdite tra chi possiede un impiego: in dodici mesi l’Istat conta oltre 300 mila occupati in meno. A pagare il prezzo più alto sono sempre i giovani, tanto che Continue Reading

Mario Draghi si accorge dei disoccupati

Mario Draghi si accorge dei disoccupati

di Riccardo Ricciardini

28-02-2013  – http://news.supermoney.eu

Nell’Eurozona oltre 19 milioni di disoccupati, pressappoco la popolazione dell’Olanda

Anche il presidente della Banca Centrale Europea, Mario Draghi, deve rassegnarsi alla drammatica eloquenza delle statistiche sulla disoccupazione nell’Eurozona, abbandonando il suo classico aplomb, che tanto lo accomuna all’altro Mario, quel Mario Monti con il quale ha collaborato sottobanco per Continue Reading

Dopo le Elezioni da dove ripartire…

Dopo le Elezioni da dove ripartire…

“La caratteristica saliente della lotta di classe alla nostra epoca è questa: la classe di quelli che possiamo definire genericamente i vincitori sta conducendo una tenace lotta di classe contro la classe dei perdenti. Dagli anni Ottanta, la lotta che era stata condotta dal basso per migliorare il proprio destino ha ceduto il posto a una lotta condotta dall’alto per recuperare i privilegi, i profitti e soprattutto il potere che erano stati in qualche misura erosi nel trentennio precedente. Questo è il mondo del lavoro nel XXI secolo…”

26 Febbraio 2013 – http://debrisfile.blogspot.it

Da dove ripartire dopo queste elezioni ?? Considerando anche l’astensionismo – Continue Reading

“Mafia e corruzione peste dell’Italia” convegno di Libera alle porte di Roma

“Mafia e corruzione peste dell’Italia”
convegno di Libera alle porte di Roma

Tre giorni di lavoro a Monteporzio Catone  in un albergo confiscato alla ‘ndrangheta per fare il punto sul lavoro svolto. Don Ciotti: “Dare fiato alla speranza in questo momento di crisi”

10 Febbraio 2013 – la Repubblica

Oltre 250 referenti di Libera provenienti da tutta Italia, moltissimi giovani, si sono dati appuntamento per tre giorni a Monteporzio Catone, alle porte di Roma, in un albergo confiscato alla ‘ndrangheta per fare il punto sul lavoro svolto e ripartire per i prossimi appuntamenti e impegni all’indomani dei 18 anni di attività di Libera – Associazioni, nomi e numeri contro le mafie. Continue Reading

La mafia è la prima azienda italiana

La mafia è la prima azienda italiana

http://www.tuttogratis.it/economia_lavoro

Perché proprio 90? Ma perché questo è il giro d’affari stimato dell’impresamafia, secondo i dati che Confesercenti ha presentato con il decimo rapporto Le mani della criminalità sulle imprese realizzato da Sos impresa.
Provate a pensare cosa potrebbe accadere se questo denaro tornasse nel circuito produttivo legale: chissà quanti ospedali ci si potrebbero costruire e quanti macchinari diagnostici ci si potrebbero acquistare? E ancora: chissà quante scuoleasiliuniversità ci si potrebbero gestire? Chissà quante tasse e balzelli si potrebbero abolire: i ticket sanitari, i pedaggi stradali? Sarebbe un motore economico potente: il fatturato della Continue Reading

LA DISOCCUPAZIONE IN ETA’ MATURA

Analisi e proposte legislative sulla Disoccupazione in Età Matura

di Armando Rinaldi – Vice Presidente di ATDAL Over40 – Milano

2012

  1. 1.      SINTESI STORICA DEL FENOMENO

 Il fenomeno dell’espulsione dei lavoratori “maturi” dal ciclo produttivo ha inizio, in Italia, attorno alla metà degli anni ’90.

Già da alcuni anni nei paesi industrializzati d’Europa si erano diffuse le teorie note come “young in, old out” importate dagli USA, dal Giappone e dalla Corea.

L’Italia non poteva mancare all’appuntamento, arrivando addirittura a Continue Reading

Letture Utili – 23/02/2013

Il Metodo, per cambiare da subito la tua vita e ritrovare forza, fiducia e coraggio

Stutz Phil – Michels Barry – “Sperling & Kupfer”

Un libro rivoluzionario sulla crescita personale. Un kit di strumenti pratici, immediati ed efficaci per migliorare da subito la tua vita.

I pazienti che intraprendono un percorso di psicoterapia lamentano in particolare un fatto: prima che nella loro vita si possa registrare un qualsiasi Continue Reading

Letture Utili – 16/02/2013

Ufficio di scollocamento. Una proposta per ricominciare a vivere

Perotti Simone – Ermani Paolo “Edizioni Chiare lettere”

“TRA QUALCHE TEMPO, QUANDO SAREMO STATI TUTTI COSTRETTI A SCOLLOCARCI A CAUSA DEL CROLLO DEI PRESUPPOSTI SU CUI È BASATA LA NOSTRA SOCIETÀ, QUALCUNO RIPENSERÀ A OGGI CON QUALCHE RIMPIANTO. POTEVAMO CAMBIARE, PRIMA DI ESSERE CAMBIATI. MA FORSE SARÀ TARDI PER DOLERSENE.” Simone Perotti,PaoloErmani

È una notizia, non una provocazione: il primo Ufficio di scollocamento è nato Continue Reading