Borgaro: inaugurato il CAF in piazza Europa

Gestito dall’associazione Fenalca, in collaborazione con l’associazione Alp Over 40, lo sportello è già operativo da ieri mattina, giorno di inaugurazione.  

Borgaro – Anche se gli orari non sono ancora stati confermati al 100%, ieri mattina, mercoledì 13 settembre, si è svolta l’inaugurazione dello Sportello CAF che aprirà tutti i lunedì e giovedì con orari sia al mattino e sia al pomeriggio. Al “taglio del nastro” erano presenti l’assessore Gianluigi Casotti, il Presidente dell’associazione ALP Over 40 Calogero Suriano e Rosanna Mannino, responsabile dello Sportello Fiscale per conto dell’associazione Fenalca.

“Oggi inauguriamo un servizio che l’amministrazione aveva in mente fin dal suo insediamento nel 2014, ma che siamo riusciti ad attivare soltanto ora grazie a una serie di eventi” ha ammesso l’assessore Casotti, sottolineando anche,che nel corso degli anni, sono state molteplici le richieste per l’apertura di uno sportello fiscale che potesse aiutare i cittadini nella compilazione di documenti ISEE, ormai indispensabili, ma anche su IMU o bollette in generale. “Inoltre, secondo una disposizione di legge, l’amministrazione comunale dovrebbe, per quanto riguarda i tributi, fornire assistenza pratica ai propri cittadini. Per questo motivo abbiamo redatto un bando per la gestione dello Sportello Fiscale, che si è aggiudicato Fenalca dando la garanzia di 10 ore settimanali di apertura al pubblico”. “L’orario con precisione non è ancora stato fissato, ma sicuramente saremo presenti tutti i lunedì e i giovedì, indicativamente dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 16, ma valuteremo anche in base alle esigenze dei cittadini. Sicuramente lavoreremo molto su appuntamento, in modo da tutelare la privacy dei cittadini” ha commentato la dottoressa Mannino, che si occuperà personalmente dello sportello situato in Piazza Europa.

Qui, è anche possibile trovare lo sportello di ascolto dell’associazione ALP Over 40. Ed è proprio grazie al suo Presidente, Calogero Suriano, che l’apertura dello sportello fiscale è diventata una realtà. “Io ho solo fatto da tramite – ha commentato – auspicando presto l’apertura di un altro sportello, magari di assistenza legale gratuita“.

Reddito di inclusione, c’è l’ok definitivo al decreto: in arrivo il sussidio di Stato per 400mila famiglie

Interessate circa 1,8 milioni di persone. Il Rei sostituisce il Sia, sostegno all’inclusione attiva. L’importo dell’aiuto corrisponde al massimo a quello dell’assegno sociale per gli over 65 senza reddito, pari a 485 euro al mese.

di F. Q. | 29 agosto 2017 

http://www.ilfattoquotidiano.it/2017/08/29/reddito-di-inclusione-ce-lok-definitivo-al-decreto-in-arrivo-il-sussidio-di-stato-per-400mila-famiglie/3823780/

“Un aiuto a famiglie più deboli, un impegno di Governo, Parlamento e Alleanza contro #povertà“. Con queste parole, su Twitter, il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni ha annunciato l’approvazione definitiva da parte del Consiglio dei Ministri del decreto legislativo che introduce il reddito di inclusione (Rei). La misura si rivolge a una platea di 400mila famiglie, pari a circa 1,8 milioni di persone. Il Rei sostituisce il Sia, sostegno all’inclusione attiva. L’importo dell’aiuto corrisponde al massimo a quello dell’assegno sociale per gli over 65 senza reddito, pari a 485 euro al mese. L’importo dipenderà dal numero dei componenti della famiglia e dalla situazione familiare e reddituale.

Continue Reading

Specchio dei Tempi – La Stampa – 22/08/2015 e risposta di una ns/Associata

Specchio dei Tempi – La Stampa 22 Agosto 2015

http://www.lastampa.it/2015/08/22/cronaca/rubriche/specchio-dei-tempi/le-lettere-del-agosto-Q5eJp76iXFoScIwtaO4dFK/pagina.html

«Aggressioni sui bus: lavori in cambio di abbonamenti»

Un lettore scrive:

«Leggiamo molte volte di aggressioni a controllori Gtt, spesso da parte Continue Reading

Soldi dei fondi strutturali a impatto zero*

Soldi dei fondi strutturali a impatto zero*

Molto si è discusso dei ritardi nella spesa dei fondi europei. Poco invece della capacità di questi finanziamenti di incidere sulle prospettive economiche dei territori interessati. Uno studio suggerisce che negli ultimi anni il loro effetto è stato scarso.

di Emanuele Ciani e Guido De Blasio | 05.08.15 | lavoce.info

Continue Reading

Fiano: «Si lavora per coinvolgere i disoccupati over 40»

I lavori da effettuare riguarderanno principalmente interventi di pulizia e tinteggiatura nei parchi giochi, nelle aree ciclo pedonali, sulle panchine e sui cestini in legno e sulle strade e le aree comunali

di Davide Padellaro  | 29 luglio 2015 | Il Risveglio

http://www.ilrisveglio-online.it/fiano/2015/07/29/fiano-%C2%ABsi-lavora-coinvolgere-i-disoccupati-over-40%C2%BB

È avvenuta sabato 25 luglio la presentazione del progetto “Fiano… Progetta-Lavora”, realizzato dall’associazione “Alp Over 40” in Continue Reading

“Specchio dei Tempi” de “La Stampa” – Le lettere del 5 luglio 2015

“Specchio dei Tempi” de “La Stampa” – Le lettere del 5 luglio 2015

«Come distruggere posti di lavoro» – «Ancora niente stipendio per gli standisti di un editore al Salone del Libro»

http://www.lastampa.it/2015/07/05/cronaca/rubriche/specchio-dei-tempi/le-lettere-del-luglio-aNEicfg1SyaxwMf9rOq5AP/pagina.html

Una lettrice scrive:

«Mi chiamo Simona, ho 45 anni e una famiglia. Fino a luglio 2015 avrò un lavoro… dopo non si sa. «Nel 2007, durante un tirocinio, ho Continue Reading

“Specchio dei Tempi” de “La Stampa” – 18/06/2015

“Specchio dei Tempi” de “La Stampa” – 18/06/2015

«Tutte le etnie sono sfruttate»

http://www.lastampa.it/2015/06/18/cronaca/rubriche/specchio-dei-tempi/le-lettere-del-giugno-jJrEWWeU1vxVapEzUWAcVK/pagina.html

Una lettrice scrive:

«Leggo su La Stampa del 25 maggio: “Rifugiati d’Italia. Grazie Italia, pianto pomodori e guadagno 2,30 euro all’ora”. Il nigeriano Balde Aalassane lavora nella piana di Borgo Mezzanone (Foggia), è uno schiavo ma non lo sa… «Mio figlio, italiano, lavora in Piemonte ed è un fortunato. Dopo anni senza lavoro, da un anno fa lo stalliere. Otto ore al giorno per 6 giorni (sabato e domenica compresi), giorno di riposo il lunedì, a 2,50 euro all’ora in nero. «Ecco perché è un fortunato nei confronti di Balde; guadagna 0,20 centesimi in più all’ora! «E nessuno, dico nessuno, è mai passato da lì per un controllo (ispettori lavoro, Inps, Inail o altro). «Il signor Balde si potrà consolare perché non è il solo sfruttato. E non è questione di pelle o di etnia».

SEGUE LA FIRMA

Alla vigilia di Expo nessun over 40 è stato ricollocato

Alla vigilia di Expo nessun over 40 è stato ricollocato

di sette disoccupati maturi.

Spettabile redazione di Lavoratorio.it,
alleghiamo la lettera che sette disoccupati maturi hanno inviato ai rappresentanti delle Istituzioni milanesi e lombarde. Riteniamo sia importante farla circolare per i suoi contenuti sui temi dell’Expo e della Dote Unica Lavoro. Conosciamo alcuni dei firmatari, anche se non sono nostri associati, e la situazione nella quale da anni si dibattono. Un cordiale saluto
Armando Rinaldi – Atdal Over 40
www.atdal.eu
Oggetto: – Comune di Milano – Bando 2013 esodati, cassaintegrati e disoccupati over 45 – Regione Lombardia – Dote Unica Lavoro 2014 – EXPO 2015