Archivi per il Tag: giuliano poletti

Lavoro, due anni di Poletti: le “buone cose per il Paese” dal Jobs act a Garanzia giovani. Ma conti non tornano

Lavoro, due anni di Poletti: le “buone cose per il Paese” dal Jobs act a Garanzia giovani. Ma conti non tornano.

Al via anche l’autocelebrazione del ministero del Welfare, peccato che i risultati vantati nelle slide si mostrino in tutta la loro fragilità.

di Stefano De Agostini | 19 febbraio 2016

http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/02/19/lavoro-due-anni-di-poletti-le-buone-cose-per-il-paese-dal-jobs-act-a-garanzia-giovani-ma-conti-non-tornano/2479465/

“Una squadra al lavoro con l’obiettivo di fare buone cose per il nostro Paese”. All’autocelebrazione del

Jobs act e la dignità del lavoro

Jobs act e la dignità del lavoro

di Vincenzo Martino-Area pro labour | 10 febbraio 2016 | Il Fatto Quotidiano

http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/02/10/jobs-act-e-la-dignita-del-lavoro/2448580/

Sono passati ormai due anni dal decreto Poletti, primo capitolo del Jobs Act con il quale è stato liberalizzato il

Lavoro, Poletti sogna il cottimo: “Penso a contratto non legato a ore ma ai risultati”

Lavoro, Poletti sogna il cottimo: “Penso a contratto non legato a ore ma ai risultati”

Il ministro ha detto agli studenti della Luiss che “l’ora di lavoro è un attrezzo vecchio che non permette l’innovazione”. Nuova picconata a quelli che secondo l’ex presidente Legacoop sono miti da sfatare. Giovedì aveva affermato che “la storia secondo cui c’è un posto dove si va a lavorare, la fabbrica, è finita”

“Dovremo immaginare un contratto di lavoro che non abbia come unico riferimento l’ora di lavoro ma la misura dell’apporto

Perché Renzi non spiega che cosa c’è che non va nella proposta Boeri?

Perché Renzi non spiega che cosa c’è che non va nella proposta Boeri?

di Flavio Bini | 12 novembre 2015 | l’Huffingtonpost

http://www.huffingtonpost.it/flavio-bini/renzi-proposta-boeri_b_8541716.html?utm_hp_ref=italia-economia

Il modo – non particolarmente elegante – con cui il governo ha liquidato il piano proposto da Tito Boeri su pensioni e contrasto alla povertà ha chiarito come non esista a Palazzo Chigi e dintorni

Primi licenziati del Jobs Act, Poletti: “Irrazionale”. Sindacati: “Tagliare i precari costava di più”

Primi licenziati del Jobs Act, Poletti: “Irrazionale”. Sindacati: “Tagliare i precari costava di più”

di Francesco Baraggino e Manolo Lanaro | 19 novembre 2015 | Il Fatto Quotidiano

http://tv.ilfattoquotidiano.it/2015/11/19/primi-licenziati-del-jobs-act-poletti-irrazionale-sindacati-tagliare-i-precari-costava-di-piu/441353/

Non sono un imprenditore, ma per me è una scelta irrazionale”. E’ il giudizio del ministro del Lavoro Giuliano Poletti sulla decisione

Lavoro, Istat: “A settembre meno occupati e meno disoccupati: più inattivi”

Lavoro, Istat: “A settembre meno occupati e meno disoccupati: più inattivi”

Renzi: “Il Jobs act ha restituito credibilità a livello internazionale, ma soprattutto ha creato opportunità e posti di lavoro stabili. E’ la volta buona, l’Italia riparte”. La scuola di Marco Biagi: “Spesi 15 miliardi di euro (forse 20) per non incidere in alcun modo sulla vera priorità italiana”

di F. Q. | 30 ottobre 2015 | Il Fatto Quotidiano

http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/10/30/lavoro-istat-a-settembre-meno-occupati-e-meno-disoccupati-aumentano-gli-inattivi/2172922/

Gelata autunnale sul mercato del lavoro. A settembre, infatti, sono calate sia l’occupazione che la disoccupazione, mentre è

Pensioni, da prestito aziendale a assegno ridotto ecco che cosa studia il governo per permettere l’uscita anticipata

Pensioni, da prestito aziendale a assegno ridotto ecco che cosa studia il governo per permettere l’uscita anticipata

Per il presidente dell’Inps serve “un intervento serio” che sia “l’ultima riforma”. Ma il cantiere previdenza, a una settimana dal varo della legge di Stabilità, è in alto mare, anche perché il Tesoro vuol ridurre al minimo i costi per le casse dello Stato. Il patronato Inca spera sia la volta buona per rimpolpare gli assegni inferiori al minimo indispensabile per vivere

“Se si interviene sulle pensioni è bene fare un intervento serio: bisogna cercare di fare l’ultima riforma delle pensioni, non uno

Contratti, il piano di Renzi: dagli accordi decentrati al salario minimo

Contratti, il piano di Renzi: dagli accordi decentrati al salario minimo

Il ministro del Lavoro Giuliano Poletti crede che “sia ancora da auspicare il fatto che le parti sociali trovino il modo di fare quello che compete loro”, ma il capo del governo ha già le idee chiare sulle aree di intervento

Il tempo delle trattative è finito, ora la palla passa al governo. Dopo le parole del presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi, che hadecretato il fallimento della discussione con i sindacati sul tema della contrattazione, ora sarà l’esecutivo a intervenire. Favorire la

Pensioni, Poletti al lavoro su scalino blocca turn over. Renzi: “Più flessibilità è gesto di buon senso”

Pensioni, Poletti al lavoro su scalino blocca turn over. Renzi: “Più flessibilità è gesto di buon senso”

Il ministro punta il dito contro il problema dei requisiti anagrafici troppo alti per accedere alla previdenza, che bloccano l’ingresso di giovani lavoratori in azienda: “Con Padoan valutiamo opzioni e punti di equilibrio”. Il premier conferma l’intervento alla direzione del Pd

21 settembre 2015 | La Repubblica.it

http://www.repubblica.it/economia/2015/09/21/news/pensioni_poletti_al_lavoro_su_scalino_blocca_turn_over-123363205/

Il tema della re-introduzione della flessibilità per l’accesso alla pensione continua ad essere alto nell’agenda del governo. A

Pensioni, il governo prepara una nuova opzione donna. E spunta l’opzione uomo

Pensioni, il governo prepara una nuova opzione donna. E spunta l’opzione uomo

Allo studio un inedito meccanismo di ritiro anticipato per gli uomini che hanno perso il lavoro a pochi anni dalla pensione

Il governo si appresta a mettere mano al sistema delle pensioni. E le ipotesi sul piatto vanno nella direzione di garantire una maggiore flessibilità in uscita dal mondo del lavoro.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi