Pier Carlo Padoan, il professore smentisce il ministro: “Serve sussidio europeo di disoccupazione, lo si sa dagli anni ’70”

Pier Carlo Padoan, il professore smentisce il ministro: “Serve sussidio europeo di disoccupazione, lo si sa dagli anni ’70”

Colui che ha difeso il Jobs Act e predica austerità ora spiega: “In assenza dell’aggiustamento del cambio, la risposta alla crisi avviene con la compressione del mercato del lavoro”
di Alberto Bagnai | 16 febbraio 2016 | Il Fatto Quotidiano

Ho iniziato la mia carriera nel dipartimento fondato da Federico Caffè alla Sapienza, dal quale provengono Continua a leggere Pier Carlo Padoan, il professore smentisce il ministro: “Serve sussidio europeo di disoccupazione, lo si sa dagli anni ’70”

Lavoro, Corte dei Conti: “Quando sgravi contributivi finiranno si rischia boom di disoccupati e relativi costi”

lavoro-stabile-675

Lavoro, Corte dei Conti: “Quando sgravi contributivi finiranno si rischia boom di disoccupati e relativi costi”

I magistrati contabili, nella relazione sull’Inps, lanciano un allarme sulle conseguenze dell’esonero introdotto per favorire le assunzioni a tempo indeterminato: se, come sta già accadendo, prevarranno le trasformazioni di contratti già esistenti, le casse pubbliche dovranno aumentare ulteriormente i trasferimenti all’istituto. Con ricadute sui contribuenti.
di F. Q. | 26 febbraio 2016 | Il Fatto Quotidiano

http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/02/26/lavoro-corte-dei-conti-quando-sgravi-contributivi-finiranno-si-rischia-boom-di-disoccupati/2498569/

La Corte dei Conti lancia l’allarme sulle coperture e sull’efficacia degli sgravi contributivi per le Continua a leggere Lavoro, Corte dei Conti: “Quando sgravi contributivi finiranno si rischia boom di disoccupati e relativi costi”

Quattro scenari per l’occupazione

Quattro scenari per l’occupazione

Nel 2015 l’occupazione in Italia è cresciuta. Soprattutto sono aumentate le posizioni a tempo indeterminato. Merito anche della decontribuzione. Per il 2016 logico attendersi un consolidamento del livello raggiunto. Ma cosa succederà quando gli incentivi termineranno? Quattro possibili scenari.

di Bruno Anastasia | 19 febbraio 2016 | lavoce.info

http://www.lavoce.info/archives/39805/quattro-scenari-per-loccupazione/

Cresce l’occupazione

La recente pubblicazione da parte dell’Inps dei dati relativi ad assunzioni, trasformazioni e cessazioni dei Continua a leggere Quattro scenari per l’occupazione

Jobs act, Ricolfi: “Precariato ai massimi storici e ripresa occupazionale modesta. Renzi non capisce le statistiche”

Jobs act, Ricolfi: “Precariato ai massimi storici e ripresa occupazionale modesta. Renzi non capisce le statistiche”

A un anno dall’entrata in vigore dei primi decreti della riforma, il sociologo e docente di analisi dei dati traccia un bilancio. “Sui 764mila contratti stabili in più del 2015, 578mila sono trasformazioni. Nel 2012 erano state di più. La misura più incisiva? Il decreto Poletti che ha liberalizzato le assunzioni a termine. Ma il vero dramma è che 3 milioni di italiani lavorano senza contratto e altrettanti hanno smesso di cercare un posto”

di Stefano De Agostini | 22 febbraio 2016 | Il Fatto Quotidiano

http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/02/22/jobs-act-ricolfi-precariato-ai-massimi-storici-e-ripresa-occupazionale-modesta-renzi-non-capisce-le-statistiche/2484646/ Continua a leggere Jobs act, Ricolfi: “Precariato ai massimi storici e ripresa occupazionale modesta. Renzi non capisce le statistiche”

Renzi/Ue: vengono prima i disoccupati o l’Europa? I dolori del giovane Matteo

Renzi/Ue: vengono prima i disoccupati o l’Europa? I dolori del giovane Matteo

di PierGiorgio Gawronski | 21 febbraio 2016 | Il Fatto Quotidiano

http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/02/21/renziue-vengono-prima-i-disoccupati-o-leuropa-i-dolori-del-giovane-matteo/2483182/

La proposta di creare un Super-ministro europeo dell’Economia è stata saggiamente spazzata via da Continua a leggere Renzi/Ue: vengono prima i disoccupati o l’Europa? I dolori del giovane Matteo

Lavoro, due anni di Poletti: le “buone cose per il Paese” dal Jobs act a Garanzia giovani. Ma conti non tornano

Lavoro, due anni di Poletti: le “buone cose per il Paese” dal Jobs act a Garanzia giovani. Ma conti non tornano.

Al via anche l’autocelebrazione del ministero del Welfare, peccato che i risultati vantati nelle slide si mostrino in tutta la loro fragilità.

di Stefano De Agostini | 19 febbraio 2016

http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/02/19/lavoro-due-anni-di-poletti-le-buone-cose-per-il-paese-dal-jobs-act-a-garanzia-giovani-ma-conti-non-tornano/2479465/

“Una squadra al lavoro con l’obiettivo di fare buone cose per il nostro Paese”. All’autocelebrazione del Continua a leggere Lavoro, due anni di Poletti: le “buone cose per il Paese” dal Jobs act a Garanzia giovani. Ma conti non tornano

Battaglia sulle pensioni di reversibilità

Battaglia sulle pensioni di reversibilità

La nuova legge lega i trattamenti per chi perde il coniuge all’indice Isee, che include anche le case. Insorgono Lega, Cgil, sinistra Pd e Area popolare: “Così verranno tagliate”. Palazzo Chigi: “Falso, la delega dà, non toglie”

Redazione | 15 febbraio 2016 | Repubblica.it

http://www.repubblica.it/economia/2016/02/15/news/battaglia_sulle_pensioni_di_reversibilita_-133460693/?ref=HREC1-13

Esplode la polemica sulla revisione delle pensioni di reversibilità, prevista dal ddl di contrasto alla povertà. A lanciare l’allarme lo Spi-Cgil, spiegando che Continua a leggere Battaglia sulle pensioni di reversibilità

Newsletter Atdal Over 40 Centro–Nord / ALP Over40 Piemonte – Anno XIV – Nr. 02 del 15 febbraio 2016

Newsletter Atdal Over 40 Centro–Nord / ALP Over40 Piemonte – Anno XIV – Nr. 02 del 15 febbraio 2016

IN QUESTO NUMERO

– ASDI 2016, il nuovo assegno di disoccupazione INPS: a chi spetta e come fare richiesta

– Boeri / 1. Le riforme che non propone

– Boeri / 2: Reddito per gli over55 ?

– Suicidi per crisi nel 2015

– Coppia si suicida in auto. Lei aveva 45 anni, lui 39

– La crisi è finita, sta finendo, forse si, forse no

– Un questionario per dire quello che pensiamo dell’Europa

– “Non ho l’età”: due libri e due autori a confronto su lavoro, precarietà e disoccupazione in età matura

– Una delegazione di ATDAL OVER40 Centro Sud in trasferta a Milano

160215-NL ATDAL-ALP XIV-02

(cliccare sul link per visualizzare)

Pier Carlo Padoan, il professore smentisce il ministro: “Serve sussidio europeo di disoccupazione, lo si sa dagli anni ’70”

Pier Carlo Padoan, il professore smentisce il ministro: “Serve sussidio europeo di disoccupazione, lo si sa dagli anni ’70”

Colui che ha difeso il Jobs Act e predica austerità ora spiega: “In assenza dell’aggiustamento del cambio, la risposta alla crisi avviene con la compressione del mercato del lavoro”
di Alberto Bagnai | 16 febbraio 2016 | Il Fatto Quotidiano

http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/02/16/pier-carlo-padoan-il-professore-smentisce-il-ministro-serve-sussidio-europeo-di-disoccupazione-lo-si-sa-dagli-anni-70/2452216/

Ho iniziato la mia carriera nel dipartimento fondato da Federico Caffè alla Sapienza, dal quale provengono Continua a leggere Pier Carlo Padoan, il professore smentisce il ministro: “Serve sussidio europeo di disoccupazione, lo si sa dagli anni ’70”

Jobs act e la dignità del lavoro

Jobs act e la dignità del lavoro

di Vincenzo Martino-Area pro labour | 10 febbraio 2016 | Il Fatto Quotidiano

http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/02/10/jobs-act-e-la-dignita-del-lavoro/2448580/

Sono passati ormai due anni dal decreto Poletti, primo capitolo del Jobs Act con il quale è stato liberalizzato il Continua a leggere Jobs act e la dignità del lavoro