La dottrina del Jobs Act e il deserto dei diritti

La dottrina del Jobs Act e il deserto dei diritti

di Domenico Tambasco | 31 ottobre 2015 | Micro Mega

http://temi.repubblica.it/micromega-online/la-dottrina-del-jobs-act-e-il-deserto-dei-diritti/

Proprio centodieci anni fa, di questi tempi, la Corte Suprema statunitense nella causa Lochner contro New York dichiarava Continua a leggere La dottrina del Jobs Act e il deserto dei diritti

Lavoro, Istat: “A settembre meno occupati e meno disoccupati: più inattivi”

Lavoro, Istat: “A settembre meno occupati e meno disoccupati: più inattivi”

Renzi: “Il Jobs act ha restituito credibilità a livello internazionale, ma soprattutto ha creato opportunità e posti di lavoro stabili. E’ la volta buona, l’Italia riparte”. La scuola di Marco Biagi: “Spesi 15 miliardi di euro (forse 20) per non incidere in alcun modo sulla vera priorità italiana”

di F. Q. | 30 ottobre 2015 | Il Fatto Quotidiano

http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/10/30/lavoro-istat-a-settembre-meno-occupati-e-meno-disoccupati-aumentano-gli-inattivi/2172922/

Gelata autunnale sul mercato del lavoro. A settembre, infatti, sono calate sia l’occupazione che la disoccupazione, mentre è Continua a leggere Lavoro, Istat: “A settembre meno occupati e meno disoccupati: più inattivi”

Un’assicurazione europea contro la disoccupazione

Un’assicurazione europea contro la disoccupazione*

Anche all’interno degli assetti attuali dell’unione monetaria è possibile concepire un meccanismo che permetta di trasferire risorse a paesi colpiti da una crisi, finalizzate a stabilizzare il ciclo economico. Un sussidio di disoccupazione europeo, per rafforzare la solidarietà tra i cittadini UE.

di Andrea Brandolini, Francesca Carta e Francesco D’Amuri | 27 ottobre 2015 | lavoce.info

http://www.lavoce.info/archives/38010/unassicurazione-europea-contro-la-disoccupazione-e-possibile/

Un possibile schema nell’assetto attuale dell’UE

La crisi dei debiti sovrani che ha colpito l’Europa nel 2011 ha evidenziato la difficoltà dei governi nazionali di fronteggiare shock Continua a leggere Un’assicurazione europea contro la disoccupazione

Legge Stabilità, dal fondo povertà al rischio ticket, passando per deficit e taglio Imu. L’Abc della manovra (2° parte)

Legge Stabilità, dal fondo povertà al rischio ticket, passando per deficit e taglio Imu. L’Abc della manovra (2° parte).

Nuovo regime fiscale per le partite Iva – Sul fronte dei liberi professionisti e lavoratori autonomi, la legge di Stabilità introduce Continua a leggere Legge Stabilità, dal fondo povertà al rischio ticket, passando per deficit e taglio Imu. L’Abc della manovra (2° parte)

Legge Stabilità, dal fondo povertà al rischio ticket, passando per deficit e taglio Imu. L’Abc della manovra (1° parte)

Legge Stabilità, dal fondo povertà al rischio ticket, passando per deficit e taglio Imu. L’Abc della manovra (1° parte).

Oltre alle tasse sulla prima casa, c’è il bluff su esodati, le pensioni che non verranno indicizzate e la mancata proroga per l’Opzione donna. Ma anche il taglio dell’Ires promesso ma a forte rischio, insieme al primo mattone per il decentramento della contrattazione attraverso gli sgravi fiscali per il salario di produttività. E molto altro. Ecco tutti i dettagli della finanziaria per il 2016 che per più della metà serve solo a evitare il rincaro di Iva e carburante.

di F. Q. | 26 ottobre 2015 | Il Fatto Quotidiano

http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/10/26/legge-stabilita-dal-fondo-poverta-al-rischio-ticket-passando-per-deficit-e-taglio-imu-labc-della-manovra/2153083/

C’è il​ ​settim​o intervento a favore​ ​degli esodati, che secondo il governo sarà “l’ultimo” ma a conti fatti​ ​non basterà per archiviare le Continua a leggere Legge Stabilità, dal fondo povertà al rischio ticket, passando per deficit e taglio Imu. L’Abc della manovra (1° parte)

Eurostat: Italia ha la più alta percentuale di disoccupati che sono diventati inattivi

Eurostat: Italia ha la più alta percentuale di disoccupati che sono diventati inattivi

di Luigi Pecchioli | 26 ottobre 2015 | scenarieconomici.it

http://scenarieconomici.it/eurostat-italia-ha-la-piu-alta-percentuale-di-disoccupati-che-sono-diventati-inattivi/

Secondo il report appena uscito sui flussi del lavoro in Europa di Eurostat, l’Italia con il 35,7% è il Paese in cui è maggiore la percentuale Continua a leggere Eurostat: Italia ha la più alta percentuale di disoccupati che sono diventati inattivi

Pensioni tra part-time, esodati e “opzione donna”. Nella manovra una riforma-puzzle

Pensioni tra part-time, esodati e “opzione donna”. Nella manovra una riforma-puzzle

La legge di Stabilità prevede interventi che ritoccano parzialmente il sistema pensionistico, ma con costi molto alti per i lavoratori e rischi di flop per alcuni meccanismi.

di Valentina Conte | 21 ottobre 2015 | repubblica.it

http://www.repubblica.it/economia/2015/10/21/news/la_previdenza_la_legge_di_stabilita_prevede_interventi_che_ritoccano_parzialmente_il_sistema_pensionistico_ma_con_costi-125543914/

Guarire dalla “malattia dell’ultima sigaretta”. È quello che Boeri sperava per l’Italia, presentando alla Camera, l’8 luglio scorso, la sua Continua a leggere Pensioni tra part-time, esodati e “opzione donna”. Nella manovra una riforma-puzzle

Nella legge di Stabilità spunta un’idea di reddito minimo

Nella legge di Stabilità spunta un’idea di reddito minimo

La legge di Stabilità introduce un fondo nazionale per la lotta alla povertà e all’esclusione sociale, allargando a tutta Italia la sperimentazione del Sia. Pur con tutti i suoi limiti, la misura si avvicina a uno schema generale di reddito minimo. Beneficiari, esclusi e una gradualità positiva.

di Massimo Baldini | 20 ottobre 2015 | lavoce.info

http://www.lavoce.info/archives/37883/nella-legge-di-stabilita-spunta-unidea-di-reddito-minimo/

Assieme ad alcune misure discutibili, come l’innalzamento del limite sull’uso del contante o l’abolizione della Tasi sulla prima casa, la legge Continua a leggere Nella legge di Stabilità spunta un’idea di reddito minimo