La recessione è finita, ma l’Italia rimane nella palude

Dal rapporto Istat 2014 emerge che solo 3 imprese su 10 aumentano occupazione e fatturato, oltre 6 milioni di persone potenzialmente impiegabili sono fuori dal mercato del lavoro, Mezzogiorno sempre più povero e “vecchio”, disuguaglianza in crescita a dispetto delle politiche di redistribuzione. Nascite al nuovo minimo storico: 515 mila

214625956-3bd4ead0-f76f-4b1f-87be-c89985195ec7

 

Continua a leggere La recessione è finita, ma l’Italia rimane nella palude

Dramma ad Acerra, suicida una operaia Fiat in cassa integrazione

La donna di 47 anni lavorava allo stabilimento di Nola. Il corpo trovato nell’appartamento dopo quattro giorni. Due anni fa aveva scritto sul sito del Comitato mogli operai Pomigliano D’Arco: “Non si può continuare a vivere per anni sul ciglio del burrone dei licenziamenti

133217954-36847d38-2db1-466f-b36f-917713f91812

Continua a leggere Dramma ad Acerra, suicida una operaia Fiat in cassa integrazione

Roma, lavoratori ipermercato in esubero protestano con ‘pinne, fucile e occhiali’

IL FATTO QUOTIDIANO 25 Maggio 2014. “Dal momento che Panorama manda i propri clienti in vacanza tramite un concorso, abbiamo preso questa promozione come spunto per fare la nostra protesta, perché noi siamo 65 prossimi licenziati e in vacanza ci andremo davvero, per sempre e senza stipendio”.

1328010481001_3587020530001_video-still-for-video-3586718133001

Continua a leggere Roma, lavoratori ipermercato in esubero protestano con ‘pinne, fucile e occhiali’

Scontri e tensione e feriti ai mercati generali per lo sciopero contro 5 licenziamenti

Anche un gruppo di autonomi ha preso parte alla protesta con i 200 addetti: lanci di pietre contro la polizia. Un furgone investe di striscio due agenti e tre manifestanti, l’autista fermato

092114942-5bd06124-62ce-4bf5-a3df-f2fbaf275b2a

Continua a leggere Scontri e tensione e feriti ai mercati generali per lo sciopero contro 5 licenziamenti

Assegnazione alloggi sociali: per profughi e rifugiati stessi requisiti

Grazie ad un provvedimento approvato dal Consiglio comunale, torinesi, profughi e rifugiati dovranno sottostare alle medesime discipline previste dal regolamento regionale

Amianto alloggi vuoti via Cravero - foto versienti1-2

 

Continua a leggere Assegnazione alloggi sociali: per profughi e rifugiati stessi requisiti