ATDAL OVER 40 & ALP OVER 40 UNITE SUL FRONTE

Nel 2011 è stato firmato un accordo di reciproca adesione e collaborazione tra ATDAL OVER 40 e ALP OVER 40. Entrambe le associazioni operano a sostegno dei lavoratori over 40 espulsi prematuramente dal ciclo produttivo... Leggi tutto »

SPORTELLI PUBBLICI ALP OVER 40

L’Associazione ALP Over 40 mette a disposizione del pubblico, a Torino, 3 sportelli per assistenza e informazioni... Leggi tutto »

LOTTIAMO PER DAR VISIBILITÀ AL PROBLEMA DELLA DISOCCUPAZIONE OVER 40

Attraverso l’impegno sociale e politico, ALP Over 40 riesce a portare sempre più all’attenzione pubblica il problema dei cittadini over-40 precari e/o disoccupati... Leggi tutto »

UNISCITI A NOI PER CONTARE E COMPETERE!

Sei over 40 e precario? Scopri come unirti all’Associazione Lavoro Piemonte Over 40... Leggi tutto »

Torino 1° Maggio 2013

Leggi tutto »

Fiaccolata Insieme per il Lavoro - Torino 10 Maggio 2013

Leggi tutto »

 

Per i followers del sito “ALP Over40”

PER I FOLLOWERS DEL NS/SITO

Gent.li Associati, Sostenitori, Simpatizzanti, Followers,

vogliamo precisare che gli articoli pubblicati sul questo sito nella Rassegna Stampa,sono estratti da varie testate giornalistiche e blog vari, per cui eventuali commenti sono sempre bene accetti e presi in considerazione, ma consigliamo di postare gli stessi anche sui siti di provenienza (pubblichiamo per correttezza il link da cui è stato tratto l’articolo). Inoltre informiamo che vengono evidenziate solo quelle notizie che riguardano il lavoro, la disoccupazione, nuove tasse o sgravi fiscali, nuove leggi che possono essere utili a tutti, anzi chiediamo di segnalarci eventuali articoli e notizie di pubblica utilità.

Essendo la ns/Associazione apartitica, asindacale e aconfessionale, riportiamo articoli di qualunque testata, a prescindere dalle ns/convinzioni personali, ma che possano informare ed essere utili e di interesse per la cittadinanza.

Comunque consigliamo sempre a tutti di non soffermarsi sulla notizia nuda e cruda, ma di leggere sempre attentamente“tra le righe”, perché non è sempre oro colato, ma che per diritto di cronaca noi pubblichiamo. “Ragionate con la Vostra testa !”

Ringraziando per l’attenzione e augurandoci che ci seguiate e che ci sosterrete a lungo, auguriamo una buona lettura.

Enrico B.

Newsletter Atdal Over 40 Centro–Nord / ALP Over40 Piemonte – Anno XV – Nr. 08 del 23 maggio 2017

Newsletter Atdal Over 40 Centro–Nord / ALP Over40 Piemonte – Anno XV – Nr. 08 del 23 maggio 2017

IN QUESTO NUMERO

Crollo dei redditi in Italia, -20% in 20 anni

BCE: In Eurolandia la disoccupazione è quasi il doppio delle stime ufficiali

Sicurezza sul lavoro, il Far West dei corsi di formazione tra enti non abilitati, patentini contraffatti e finti medici

170523-NL ATDAL-ALP XV-08

Sportelli Circoscrizione 2 – Torino

Sportelli Circoscrizione 2 – Torino

Sede operativa e Sportello in Via Negarville, 8/28 – 2° Piano-Torino

Lo sportello è operativo previo appuntamento telefonico.

Orari apertura sportello

Martedì e Giovedì    09,30-12,00

Telefono Cellulare: 349.13.37.379

eMail: <info@overquarantapiemonte.it>

———————————————————————————————————-

Sportello e Sala Riunioni in Via Morandi, 10/A – Torino

Lo sportello è operativo previo appuntamento telefonico.

Orari apertura sportello

  • Pomeriggio su appuntamento
  • Sera: Sala Riunioni dietro comunicazione

Telefono Cellulare: 349.13.37.379

eMail: <info@overquarantapiemonte.it>

Sportello Borgaro Torinese (To)

    Sportello Borgaro Torinese (To)

Lo sportello dell’Associazione ALP Over 40 presso il Comune di Borgaro Torinese è situato in:

– Piazza Europa, 2 – C/O Sportello Proloco

Lo sportello è operativo previo appuntamento telefonico.

Orari apertura sportello

Mercoledì                     9,30-12,00

Telefono Cellulare: 349.13.37.379

eMail: <info@overquarantapiemonte.it>

Cantieri di lavoro 2016: ecco il bando e come partecipare

Cantieri di lavoro 2016: ecco il bando e come partecipare

„I cantieri di lavoro, previsti dall’articolo 32 della Legge Regionale 34/2008, consistono nell’inserimento temporaneo di cittadini disoccupati di lungo periodo“

Redazione | 02 marzo 2016 | torinotoday.it

http://www.torinotoday.it/cronaca/bando-cantieri-lavoro-2016.html

E’ ufficialmente disponibile il bando per i cantieri di lavoro 2016. Possono presentare domanda, utilizzando il modello predefinito, esclusivamente i cittadini nati tra il 1° marzo 1951 e il 31 dicembre 1956. La domanda deve essere presentata dal 22 marzo al 22 aprile 2016 compresi, esclusivamente in via Braccini 2 dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 12,30.

I cantieri di lavoro inizieranno nel periodo compreso tra il 1° settembre 2016 e il 3 ottobre 2016; il Comune informerà tempestivamente i disoccupati inseriti sull’esatta data di inizio. Nei cantieri saranno inseriti 190 disoccupati per dodici mesi; per il periodo di durata dei cantieri i partecipanti manterranno lo stato di disoccupazione in base alle norme vigenti. I partecipanti effettueranno un orario di 25 ore settimanali; previa autorizzazione della civica amministrazione potranno richiedere riduzioni dell’orario.

L’indennità di presenza giornaliera ammonterà a euro 24,46 a cui si aggiungerà un contributo per il pasto. Le modalità di effettuazione dei cantieri saranno regolate dal presente bando, dalle norme vigenti e dalle Note. Informative consultabili sul sito:

www.comune.torino.it/lfs/documenti/cantieri2014/noteinformative.pdf .

In base a quanto stabilito in materia di attività da effettuare nei cantieri di lavoro dalla citata deliberazione della Giunta Regionale del 14 dicembre 2015, i disoccupati inseriti nei cantieri affiancheranno il personale in organico prevalentemente in mansioni di pubblica utilità nell’ambito del decoro e della manutenzione degli uffici e degli spazi pubblici.

 Informazioni telefoniche: Ufficio cantieri  011 01125958 da lunedì a venerdì dalle ore 9 alle ore 12,30. Ufficio pubbliche relazioni area lavoro  800.300194, da lunedì a giovedì dalle ore 8,30 alle ore 16. E il venerdì dalle ore 8,30 alle 12,30.

Asdi, al via l’assegno per i disoccupati che hanno esaurito la Naspi. Ecco come funziona

Asdi, al via l’assegno per i disoccupati che hanno esaurito la Naspi. Ecco come funziona.

Per accedere al sussidio bisogna avere determinati requisiti: essere componenti di un nucleo familiare con almeno un minore oppure, in alternativa, avere almeno 55 anni e non avere maturato il pensionamento di vecchiaia o anticipato e avere un indice Isee pari o inferiore a 5mila euro.
di Stefano De Agostini | 3 marzo 2016 | Il Fattp Quotidiano

http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/03/03/asdi-al-via-lassegno-per-i-disoccupati-che-hanno-esaurito-la-naspi-ecco-come-funziona/2517511/

Entra in funzione l’Asdi, assegno di disoccupazione: il sussidio è riservato a quanti hanno esaurito il sostegno della Naspi e non hanno ancora trovato un

Precari, l’economista: “Sono la nuova classe esplosiva. Occorre redistribuire ricchezza con reddito di cittadinanza”

Precari, l’economista: “Sono la nuova classe esplosiva. Occorre redistribuire ricchezza con reddito di cittadinanza”

Per Guy Standing, sociologo e docente alla School of Oriental and African Studies, la flessibilità del lavoro è un cambio epocale e sta sconvolgendo la politica occidentale e spiazzando i sindacati. “Corbyn e Sanders seppelliranno la vecchia sinistra”
di Stefano Feltri | 3 marzo 2016 | Il Fatto Quotidiano

http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/03/03/precari-leconomista-sono-la-nuova-classe-esplosiva-occorre-redistribuire-ricchezza-con-reddito-di-cittadinanza/2496586/

“Joann Rupert, un magnate con 8 miliardi di dollari di patrimonio personale, a una conferenza a Monaco ha

Lavoro, Istat: “Disoccupazione giovanile su a 39,3%, il massimo da ottobre 2015. Salgono solo gli occupati over 50″

Lavoro, Istat: “Disoccupazione giovanile su a 39,3%, il massimo da ottobre 2015. Salgono solo gli occupati over 50″

Sono i dati provvisori dell’istituto di statistica sul mese di gennaio. Gli inattivi sono diminuiti soprattutto grazie alla stretta sull’età pensionabile. Gli occupati sono aumentati di 299mila unità rispetto a gennaio 2015 grazie a un aumento dei dipendenti, soprattutto quelli a tempo indeterminato, mentre sono calati di 149mila unità gli indipendenti. Tra gli under 24 si è registrata una riduzione.
di F. Q. | 1 marzo 2016 | Il Fatto Quotidiano

http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/03/01/lavoro-istat-disoccupazione-giovanile-a-gennaio-risalita-al-393-la-piu-alta-da-ottobre-2015/2507845/

Il tasso di disoccupazione dei giovani tra i 15 e i 24 anni a gennaio è risalito portandosi al 39,3%, il valore

Newsletter Atdal Over 40 Centro–Nord / ALP Over40 Piemonte – Anno XIV – Nr. 03 del 01 marzo 2016

Newsletter Atdal Over 40 Centro–Nord / ALP Over40 Piemonte – Anno XIV – Nr. 03 del 01 marzo 2016

IN QUESTO NUMERO

– Pensioni di reversibilità 1: Pensioni, sulla reversibilità si gioca l’idea stessa di previdenza

– Pensioni di reversibilità 2: Poletti conferma il taglio delle pensioni di reversibilità

– Studio Bankitalia: Il lavoro riparte per gli incentivi e non per il Jobs Act

– Le slides che Renzi non vi farà vedere

– Sostenete con il vostro voto il nostro progetto “prezzemolo e dintorni”

160301-NL ATDAL-ALP XIV-03 (2)

(clicca sul link per visualizzare)

Pier Carlo Padoan, il professore smentisce il ministro: “Serve sussidio europeo di disoccupazione, lo si sa dagli anni ’70”

Pier Carlo Padoan, il professore smentisce il ministro: “Serve sussidio europeo di disoccupazione, lo si sa dagli anni ’70”

Colui che ha difeso il Jobs Act e predica austerità ora spiega: “In assenza dell’aggiustamento del cambio, la risposta alla crisi avviene con la compressione del mercato del lavoro”
di Alberto Bagnai | 16 febbraio 2016 | Il Fatto Quotidiano

Ho iniziato la mia carriera nel dipartimento fondato da Federico Caffè alla Sapienza, dal quale provengono

Lavoro, Corte dei Conti: “Quando sgravi contributivi finiranno si rischia boom di disoccupati e relativi costi”

lavoro-stabile-675

Lavoro, Corte dei Conti: “Quando sgravi contributivi finiranno si rischia boom di disoccupati e relativi costi”

I magistrati contabili, nella relazione sull’Inps, lanciano un allarme sulle conseguenze dell’esonero introdotto per favorire le assunzioni a tempo indeterminato: se, come sta già accadendo, prevarranno le trasformazioni di contratti già esistenti, le casse pubbliche dovranno aumentare ulteriormente i trasferimenti all’istituto. Con ricadute sui contribuenti.
di F. Q. | 26 febbraio 2016 | Il Fatto Quotidiano

http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/02/26/lavoro-corte-dei-conti-quando-sgravi-contributivi-finiranno-si-rischia-boom-di-disoccupati/2498569/

La Corte dei Conti lancia l’allarme sulle coperture e sull’efficacia degli sgravi contributivi per le

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi